Manca meno di una settimana al ritorno in Tv di uno degli ormai pochi eventi mediatici tradizionali della nostra televisione. Si tratta di Sanremo 2016, un tempo trampolino di lancio e vetrina di cantanti ed emergenti, la manifestazione sta da qualche anno mostrando un certo appannamento. Vedremo se quest’anno sarà diverso.

Sanremo 2016 avrà inizio il prossimo martedì 9 febbraio, a guidare la carovana ci sarà anche quest’anno Carlo Conti. Il pubblico avrà modo di ascoltare le prime dieci canzoni in gara. Tra gli ospiti Maitre Gims con “Est-ce que tu m’aimes” e due calibri pesanti: Elton John e Laura Pausini.

Mercoledì 10 febbraio sarà la volta delle rimanenti 10 canzoni in gara e le prime Nuove Proposte. Quattro giovani si contenderanno i due posti disponibili. Per festeggiare i trent’anni della vittoria di “Adesso Tu”, calcherà il palco di Sanremo Eros Ramazzotti.

La terza serata, giovedì 11 febbraio, sarà all’insegna delle cover: i venti big porteranno vecchi brani da far ascoltare al pubblico, mentre altre quattro nuove proposte canteranno per rimanere in gara. Ospiti della serata i Pooh nella formazione a cinque, con Riccardi Fogli, e Guglielmo Scilla.

Venerdì 12 febbraio sarà una serata di eliminazioni e di vincitori: si conoscerà il nome del cantante premiato tra le Nuove Proposte e cinque dei venti big verranno mandati a casa. Ci sarà comunque un ripescaggio. La quarta serata darà al pubblico l’occasione per risentire tutte le canzoni ed interverrà Elisa, a quindici anni dalla vittoria di “Luci”. L’artista proporrà il singolo “No Hero”.

Il gran finale, Sabato 13 febbraio, si aprirà col botto: verrà annunciata la canzone ripescata, poi si passerà alla gara canora tra i sedici pezzi rimasti ed i voti ripartiranno da zero. I primi tre si batteranno poi tra loro, con i voti ancora una volta azzerati. Grande varietà tra gli ospiti che andranno da Renato Zero a Giuseppe Fiorello, passando per Cristina D’Avena.