Una delle serie più attese del 2016, ma più probabilmente del 2017, è sicuramente il sequel di Twin Peaks. Parliamo di un vero e proprio seguito e non di un mero remake o reboot. Si capisce quindi quanto sia atteso dal fandom e quanto hype si sia creato attorno alla creazione di David Lynch.

Arrivano ora dagli Stati Uniti rumor che fanno ben sperare per il risultato: si sarebbe unita al cast Naomi Watts. Chi segue l’opera cinematografica di David Lynch sa che non è la prima volta che l’attrice lavora con il visionario regista. Infatti fu la protagonista di Mullholland Drive, un film che, come atmosfere ricorda il paesino di Laura Palmer.

Oltre alla Watts dovrebbe entrare a far parte del cast anche Tom Sizemore. Sono solo rumor, per ora, anche perché Showtime risulta sempre molto restia a far trapelare notizie.

La certezza è che David Lynch tornerà nel ruolo di Gordon Cole, superiore di Dale Cooper, distinto per i suoi disturbi all’udito e la sua incapacità di parlare ad un volume basso.

Le premesse affinché Twin Peaks ritorni ad essere la serie che ha portato il cinema d’autore in televisione ci sono tutte, vedremo se però le promesse saranno mantenute, ma soprattutto sapremo finalmente: “Come sta Annie?”